WhatsApp per BlackBerry 10 si aggiorna, in BetaZone, alla versione 2.16.40

#WhatsApp è stato uno dei primi applicativi di terze parti ad essere distribuito all’interno della BlackBerry Beta Zone dopo la comunicazione della stessa azienda canadese di aprire le porte a tutti gli sviluppatori interessati. Con l’occasione di quest’aggiornamento vi ricordiamo che l’utilizzo dell’applicativo è gratis per sempre. WhatsApp Messenger è un software multi-piattaforma disponibile per smartphone BlackBerry e altri 3 dispositivi, la versione qui proposta è disponibile, per ora, ai solo utenti che hanno aderito e sottoscritto il servizio BlackBerry BetaZone, ovvero quella unità distributiva di BlackBerry rivolta ad una fascia d’utenza interessata a testare le applicazioni prima che quest’ultime vengano rilasciate ufficialmente.

WhatsApp per BlackBerry 10 si aggiorna, in BetaZone, alla versione 2.16.40

Con l’occasione, purtroppo, ricordiamo come la popolare app, di proprietà di Facebook, ha annunciato che cesserà il supporto entro la fine del 2016 di alcune versioni “obsolete” di sistemi operativi mobile, tra queste ci sono tutte le versioni di BlackBerry OS e BlackBerry 10. Inoltre la stessa sorte toccherà a Nokia S40, Nokia Symbian S60, Android 2.1, Android 2.2 e Windows Phone 7.1.

E si può vedere come, in quest’ultimo aggiornamento beta, il messaggio venga ribadito in maniera inequivocabile.

Comunque le novità introdotte dall’aggiornamento 2.16.40 riguardano sostanzialmente la risoluzione di alcuni problemi a livello di media e nelle prestazioni dell’applicazione.

Il download dell’applicazione WhatsApp in versione 2.16.40, per tutti gli utenti con device BlackBerry 10, è disponibile tramite l’applicazione BlackBerry BetaZone con download diretto all’interno del BlackBerry World visitando questo collegamento.

Il virus buono nella community BlackBerry® | BlackBerryHack.com founder | BBM: virus89 |

4 Commenti

  1. Matteo
    31 maggio 2016 alle 20:28 Rispondi

    Io sarei interessato ad acquistare un BlackBerry Classic però dopo questa notizia sono un po’ scettico. Se io compro un BlackBerry Classic, per esempio, ed installo whatsapp dopo il 31 dicembre io non avrò più whatsapp oppure avrò una versione vecchia di whatsapp?

    1. virusman89
      31 maggio 2016 alle 20:32 Rispondi

      Ciao Matteo, purtroppo smetterà di funzionare. Già ora se si prova a mandare in avanti l’orologio del dispositivo con data successiva al 31 Dicembre 2016 l’app smette di funzionare. Lo stesso dicasi per Facebook che alla versione attuale è diventato un semplice collegamento al web browser 🙁 questa purtroppo è la triste verità – Via BHack 10

      1. Matteo
        1 giugno 2016 alle 15:05 Rispondi

        Grazie dell’informazione.
        Ho solo un’ultima curiosità: visto che da ora al 31/12/2016 mancano sei mesi all’incirca, la situazione può cambiare? Ovvero c’è la possibilità che Whatsapp mantenga il supporto? O Blackberry aggiorni gli ultimi modelli con una nuova versione che sia supportata da Whatsapp?

        Grazie in anticipo

        1. virusman89
          2 giugno 2016 alle 13:28

          Ciao Matteo, purtroppo non ci saranno novità 🙁 il problema è che si concentreranno principalmente sui due/tre sistemi operativi più popolari. Di recente anche PayPal ha comunicato l’interruzione del servizio per BlackBerry, Windows Phone e altri OS. Non si tratta quindi di supporto alla piattaforma ma dismissione delle API per il funzionamento. Alcuni sviluppatore stanno/hanno sviluppato alternative ma non è una cosa su cui si può fare affidamento se si è intenzionati ad acquistare un nuovo smartphone 🙁 – Via BHack 10

Lascia un commento

Articoli Simili