Un risarcimento da 860mila $ verserà Typo per la violazione di alcuni brevetti BlackBerry

E’ trascorso un anno esatto da quando BlackBerry depositò una denuncia contro la Typo Products LLC per aver copiato la tastiera fisica QWERTY della linea BlackBerry Q10 da utilizzare come accessorio per Apple iPhone. La società, fondata dall’imprenditore Laurence Hallier e dal conduttore televisivo Ryan Seacrest, aveva commercializzato appunto un accessorio che secondo il giudice distrettuale William H.Orrick di San Francisco aveva palesemente violato 2 dei 3 brevetti citati dal brand canadese.

Lo stesso giudice distrettuale William Orrick di San Francisco confermò, in una sentenza, di come BlackBerry ha ottime possibilità di prevalere sull’infrazione di Typo grazie alla validità dei suoi brevetti per quanto riguarda le tastiere, e ne bloccò la commercializzazione.

Ad un anno di distanza la Typo Products LLC dovrà risarcire BlackBerry di oltre 860.000$ per non aver bloccato la vendita dell’accessorio da inserire nella parte bassa degli smartphone Apple iPhone per permettervi così la digitazione sugli stessi, attraverso appunto la tastiera fisica QWERTY.

In casa Typo Products LLC non è facile ammettere l’errore e Laurence Hallier ha così commentato:

La somma da pagare è parte del contenzioso sui brevetti contestati al prodotto iniziale Typo. Non ha alcun impatto sul prodotto Typo 2 attualmente sul mercato o le altre versioni del prodotto previsto per il tablet.

Da canto suo BlackBerry invece fa sapere che l’ordine del tribunale si commenta da sé. Insomma decisamente una buona notizia per il brand canadese che lotta a difesa dei propri brevetti e del lungo lavoro che hanno fatto i suoi ingegneri per arrivare ad avere la migliore esperienza di scrittura su uno smartphone QWERTY.

In allegato la senteza completa.

PDF Sentenza

Articoli Simili