Spiegato il motivo della rimozione di Adobe Flash dai BlackBerry con OS 10.3.1

Chi ha installato sul proprio smartphone BlackBerry 10 una delle ultime versioni, non ufficiali, del sistema operativo in versione 10.3.1 oppure è già in possesso del BlackBerry Classic avrà certamente notato che il supporto ad Adobe Flash nel browser è stato rimosso. Su questa decisione la società canadese non ha mai detto molto direttamente, fino al rilascio di un BlackBerry Knowledge Base in cui viene spiegato il perché della rimozione di Adobe Flash dai BlackBerry con OS 10.3.1.

Spiegato il motivo della rimozione di Adobe Flash dai BlackBerry con OS 10.3.1

Questa decisione è stata presa nonostante ci siano ancora molti siti web che utilizzano questa tecnologia; ma BlackBerry afferma come:

Il BlackBerry OS 10 è sul mercato da due anni e continuiamo ad avere il più alto punteggio del test HTML5 mobile. Sappiamo quanto sia importante per voi la navigazione web ed è il motivo per cui abbiamo sempre investito molto per dare la migliore esperienza di navigazione web possibile.

Durante questo periodo Adobe ha fermato il sostegno allo sviluppo di Flash per i browser mobili. Questo è coerente con lo spostamento di contenuti web per cellulari verso HTML5. Di conseguenza, non possiamo più sostenere Adobe Flash a partire dalla prossima versione del software di BlackBerry 10, ovvero la versione 10.3.1.

Comprendiamo come questo può influenzare la vostra esperienza di navigazione web e stiamo lavorando duramente con i principali partner per ridurre l’effetto che ciò potrebbe avere.

Se sei uno sviluppatore web, BlackBerry 10 supporta un’ampia gamma di codec multimediali, formati e protocolli di rete. Se avete domande sull’attuazione video o audio su BlackBerry 10 si prega di contattare il nostro forum dedicato allo sviluppo e saremo felici di aiutarvi.

Duole dirlo ma con la mancanza di aggiornamenti e la difficoltà di correggere bug critici per la sicurezza, BlackBerry ha fatto la scelta giusta decidendo di rimuovere il supporto di Adobe Flash dal proprio browser.

Articoli Simili