Processore da 1,50 GHz e 2GB di memoria RAM per il BlackBerry Classic

In questi giorni l’incredibile popolarità che ha suscitato il BlackBerry Passport sembra quasi mettere in secondo piano il terzo dispositivo che l’azienda canadese intende rilasciare sul mercato nel corso del 2014. Avete capito bene, si sta parlando infatti del BlackBerry Classic, lo smartphone che riporta l’azienda di Waterloo alle proprie origini, tradizionale tastiera QWERTY a quattro file di tasti, tasti funzione e trackpad ottico che dividono il display da 3,5 pollici e la tastiera QWERTY.

Processore da 1,50 GHz e 2GB di memoria RAM per il BlackBerry Classic

Il dispositivo voluto per i nostalgici del brand canadese dovrebbe essere presentato per metà novembre, inizio della distribuzione indicativa per il periodo natalizio; intanto c’è già chi, in questo periodo, sta testando il device ed uno dei fortunati ha voluto testare le performance del #Classic sottoponendolo a test di benchmark mediante l’applicativo Geekbench ed ha poi lasciato i propri risultati sul web. Questo ci ha permesso di scoprire ulteriori dettagli circa le componenti hardware conosciute finora.

Oltre al display completamente touchscreen da 3,5 pollici con risoluzione 720px * 720px, tasti funzione e trackpad ottico, fotocamera posteriore da 8 megapixel, tecnologia WiFi 802.11n (Broadcom) e porta microHDMI il #Classic sarà dotato di;

  • processore ARMv7 da 1.51 GHz
  • memoria RAM da 2GB

Il tutto mentre sul dispositivo è in esecuzione la versione del sistema operativo 10.3.1.317, confermando così inoltre le indiscrezioni sul #Classic e sul #Passport che saranno rilasciati direttamente con la versione 10.3.1 del sistema operativo BlackBerry 10.

Processore da 1,50 GHz e 2GB di memoria RAM per il BlackBerry Classic - benchmark

Al seguente indirizzo è inoltre possibile analizzare più nel dettaglio il risultato del test appena riportato.

Articoli Simili