Prime indiscrezioni circa le caratteristiche e la disponibilità del BlackBerry Slider

Com’era giusto che fosse si torna a parlare del BlackBerry Slider, il prossimo dispositivo full touchscreen con tastiera a scomparsa del brand canadese. Dalle ultime indiscrezioni trapelate in rete sembra proprio che il suo debutto ufficiale avverrà entro la fine di quest’anno e a confermarlo è stato lo stesso CEO BlackBerry, John Chen, dalla Global Conference del Milken Institute. A margine dell’incontro ha poi rilasciato un’intervista a Bloomberg nella quale ha ribadito che la società di Waterloo è nella sua seconda fase per il ritorno alla redditività.

Il CEO è stato anche molto chiaro per quanto riguarda l’arrivo di nuovi smartphone nel corso del 2015. Il BlackBerry Slider sarà disponibile entro la fine dell’anno. Per quanto riguarda gli altri due smartphone di cui si chiacchiera molto nelle ultime settimane, il BlackBerry Oslo ed il BlackBerry Porsche Design Keian, Chen ha confermato che saranno disponibili con il nuovo anno.

Sempre dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che il BlackBerry Slider sarà equipaggiato con:

  • schermo da 5,1 pollici
  • risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel
  • processore Octa-Core
  • fotocamera posteriore da 16 megapixel
  • fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • batteria da 3650 mAh

Infine il nuovo BlackBerry Slider avrà un Dual Curve Display, ma nel dettaglio non è specificato di cosa si tratti. Ipotizzando, possiamo immaginare, che potrebbe trattarsi dello stesso principio, o simile, che Samsung ha adottato per il display del suo nuovo Galaxy S6, ossia con i due angoli curvi ai lati per facilitare la lettura delle notifiche.

Ora dunque tutti gli occhi sono puntati sul BlackBerry Slider, nel corso dei prossimi mesi ne sapremo sicuramente sempre di più.

Articoli Simili