Pintagram, il client nativo di Telegram per BlackBerry 10, si aggiorna alla versione 4.5.5.5

Telegram Messenger è un noto servizio di messaggistica istantanea che fornisce API open source e client sviluppati sotto licenza libera. Consente di inviare messaggi crittografati e file grandi fino ad 1Gb. Non essendo ancora disponibile il client ufficiale dell’applicativo per smartphone BlackBerry 10, i devs si sono dati da fare e nello specifico Marco Gallo, sviluppatore di Ice Cubes, Patente Facile e molte altre app, ha sviluppato quello che ad oggi si può definire uno tra i migliori client nativi di Telegram per smartphone BlackBerry 10.

Il client di Telegram è un software libero nonostante il codice sorgente della parte lato server non sia ancora stato rilasciato pubblicamente. La sicurezza del protocollo di comunicazione permette sia di usufruire di chat normali con crittografia client-server ed in particolar modo di chat segrete che utilizzano una crittografia end-to-end. Quest’ultima utilizza lo scambio di chiavi Diffie-Hellman in modo da non lasciare traccia in chiaro nemmeno sui server.

Allo stato attuale Pintagram, diversamente da Telegrann altro client Telegram per BlackBerry 10, permette di:

  • associare il proprio numero al servizio Telegram e di chattare con i propri contatti
  • personalizzare il profilo utente
  • attivare/disattivare avvisi di notifica
  • attivare/disattivare i suoni dell’app
  • utilizzare il tasto invio per inviare i messaggi
  • impostare una lingua differente
  • integrazione con il BlackBerry HUB

Con l’aggiornamento alla versione 4.5.5.5 di Pintagram per smartphone BlackBerry 10 troviamo:

  • abilitata la cache per aumentare le performance
  • migliorata la stabilità generale e l’interfaccia grafica

Il download dell’applicazione Pintagram, per tutti gli utenti con device BlackBerry 10, è disponibile gratuitamente all’interno del BlackBerry World visitando questo collegamento direttamente dal browser del proprio smartphone.

Il virus buono nella community BlackBerry® | BlackBerryHack.com founder | BBM: virus89 |

8 Commenti

  1. Luca
    4 giugno 2016 alle 17:17 Rispondi

    Ciao a tutti. Sono da poco passato a Telegram in sostituzione di whatsapp. Quando inserisco gli emoticons e gli stickers ho problemi a visualizzarli nella loro totalità ossia io riesco a vedere solo una riga di emoticons e stickers. Io uso blackberry passport. Qualcuno può aiutarmi? – Via BHack 10

    1. virusman89
      6 giugno 2016 alle 20:15 Rispondi

      Ciao Luca 😉 una precisazione, stai utilizzando questo client? Se si tieni a mente che l’ultimo aggiornamento risale a più di un anno fa e se nel mentre è cambiato qualcosa lato telegram ufficiale non è detto che i suoi client, non aggiornati, continuino a funzionare correttamente purtroppo 🙁 in situazioni simili sarebbe opportuno contattare direttamente lo sviluppatore, anche tramite BBW. – Via BHack 10

  2. Luca
    7 giugno 2016 alle 16:14 Rispondi

    Ciao grazie per aiuto. Proverò a contattare direttamente lo sviluppatore – Via BHack 10

  3. Paolo
    20 settembre 2016 alle 14:41 Rispondi

    Ciao, ho scaricato oggi questo client sul mio Classic. A prima vista mi sembra che, nonostante siano impostati, non ricevo né il suono né la notifica dell’arrivo del messaggio. Inoltre ho letto che sarebbe possibile integrare le notizie nell’Hub, mi potete aiutare? Grazie – Via BHack 10

    1. virusman89
      20 settembre 2016 alle 15:53 Rispondi

      Ciao Paolo, guarda come già detto poco su si tratta di un’app sviluppata oltre un’anno fa e se nel mentre è cambiato qualcosa lato telegram ufficiale non è detto che i suoi client, non aggiornati, continuino a funzionare correttamente purtroppo 🙁 in situazioni simili sarebbe opportuno contattare direttamente lo sviluppatore, anche tramite BBW. – Via BHack 10

      1. Paolo
        20 settembre 2016 alle 17:45 Rispondi

        Allora ti faccio una domanda che vale non solo per Telegram ma anche per altre situazioni e scusate la mia poca esperienza:
        è meglio scaricare la versione nativa dal play store sperando che funzioni al meglio con il Runtime o installare ( in questo caso tenere visto che l’ho già installato) il client con i suoi difetti?
        Grazie ancora

        1. virusman89
          20 settembre 2016 alle 17:51

          Personalmente proverei anche la versione Android se funziona in maniera accettabile. Arrivati a questo punto bisogna, purtroppo, affidarsi a fonti alternative 🙁 – Via BHack 10

  4. Paolo
    21 settembre 2016 alle 9:50 Rispondi

    Seguito consiglio, la versione nativa funziona, al momento, bene: suono di notifica e integrazione con HUB sono ok. A malincuore disinstallato il client. Grazie ciao
    – Via BHack 10

Lascia un commento

Articoli Simili