Nel corso delle prossime settimane BlackBerry rilascerà informazioni circa i suoi nuovi dispositivi

Ogni volta che un’azienda si prepara a rilasciare un nuovo prodotto il web inizia a brulicare d’informazioni più o meno veritiere. Questo genere di comportamento però non è mai stato molto tollerato dall’attuale CEO BlackBerry, John Chen, che, in occasione del BlackBerry Security Summit ha posto la parola fine alla possibilità di avere qualche notizia sui nuovi smartphone in arrivo.

Prime immagini non ufficiali del BlackBerry Hamburg

Come già anticipato da qui al prossimo Febbraio 2017, il brand canadese dovrebbe presentare 3 nuovi smartphone con sistema operativo Android e in molti confidavano sul fatto che l’occaisone del Security Summit fosse propizia per avere qualche notizia o indiscrezione; ma non è stato proprio così.

Il CEO BlackBerry, John Chen, alle domande inerenti i 3 nuovi dispositivi ha risposto così:

La gente mi chiede sempre degli smartphone ma facciamo molto di più dei device. Stiamo diventando un forte fornitore di servizi professionali. Crediamo che tutto ciò che facciamo sta per essere importante per l’industria. Il business dei device sta facendo bene ma dei nuovi device ne parleremo la settimana prossima.

John Chen ha indicato in Ralph Pini, Chief Operating Officer e General Manager for devices, colui che la prossima settimana svelerà qualche nuovo particolare sui prossimi smartphone se non, addirittura, presentarne ufficialmente almeno uno.

Il candidato ideale dovrebbe essere il BlackBerry Neon; un dispositivo completamente touchscreen con display da 5.2 pollici di diagonale ed equipaggiato con processore Qualcomm 8952, 3GB di memoria RAM e 16GB di storage interno. Una fotocamera posteriore da 13Mpx ed una frontale da 8Mpx completano il comparto fotografico del #Neon. Il tutto alimentato da una batteria da 2610 mAh con tecnologia Quick Charge 2.0 e racchiusi in un telaio in alluminio.

Articoli Simili