La tastiera QWERTY di BlackBerry concessa in licenza ad altri produttori

In occasione della pubblicazione dei risultati finanziari relativi al secondo trimestre 2017 il CEO di BlackBerry, John Chen, oltre ad aver annunciato che non progetterà e produrrà più smartphone in prima persona ha dichiarato che concederà in licenza la tastiera QWERTY fisica ad altri produttori di smartphone. Una mossa che potrebbe rivelarsi vincente insomma, così che riuscirebbe a tagliare i costi di gestione, concentrarsi soltanto sul reparto software e continuare a realizzare smartphone esternando la produzione ad altre aziende.

La tastiera QWERTY di BlackBerry concessa in licenza ad altri produttori

In parte questo sta già avvenendo da diversi mesi, il DTEK50 e l’imminente ufficializzazione del DTEK60, sono i due smartphone realizzati dalla TLC e poi personalizzati con software e loghi BlackBerry.

Il CEO John Chen, durante la conferenza, ha infatti affermato che l’iconica tastiera QWERTY fisica non morirà, ed anzi verrà concessa in licenza a produttori esterni per la realizzazione di dispositivi con tale tecnologia.

Il virus buono nella community BlackBerry® | BlackBerryHack.com founder | BBM: virus89 #Priv | BBM: 2B649392 #Z30 | BBM: 2ABFED18 #Z10 LE

4 Commenti

  1. Frank63
    1 ottobre 2016 alle 20:18 Rispondi

    Finalmente una buona notizia. In pratica l’unica cosa buona che ha BlackBerry (oltre l’hub) si troverà su device di produttori più seri. È quasi ora di dire ciao a Chen e BlackBerry.. – Via BHack 10

    1. alexmessomalex
      2 ottobre 2016 alle 10:50 Rispondi

      Si, però a me le tastiere fisiche BlackBerry piacciono troppo per non continuare ad utilizzarle, sebbene so benissimo che praticamente se ne può fare a meno.

    2. Roberto
      4 ottobre 2016 alle 12:04 Rispondi

      Però questa affermazione è tutt’altro che giusta… BB ha sempre prodotto terminali ottimi con un SO irragiungibile dalla concorrenza. Che poi il mercato sia cambiato, che la gente voglia semplicità alla produttività e che alcune politiche commerciali siano state sbagliate, è vero. Ma se BB avesse avuto quel minimo di successo tale da avere uno störe decente, sarebbe il meglio sulla piazza. La scheda tecnica con l’ultimo snapdragon in commercio la lascio al ragazzetto, a me interessa l’usabilità finale, quella che tangibilmente posso apprezzare con i miei occhi. – Via BHack 10

      1. Grunch
        10 ottobre 2016 alle 15:41 Rispondi

        Ho letto adesso la notizia.
        Totalmente d’accordo con te .
        Parlavo proprio oggi con mi fratello e gli ho detto che a breve cerco un Passport ed un Classic.
        Per le mie esigenze sono a posto per i prossimi 20 anni.

Lascia un commento

Articoli Simili