La domanda di BlackBerry Passport ha superato le aspettative

La risposta data dal CEO BlackBerry, John Chen, alla domanda del perché è difficile acquistare un BlackBerry Passport non è di certo passata inosservata. All’incontro Technologies that Matter, tenutosi presso l’auditorium del parco scientifico C.K.K. di Hong Kong, lo scorso 17 Ottobre, era presente anche il CEO BlackBerry, John Chen, la quale, al termine dell’incontro, ha risposto ad alcune domande dei media accorsi per l’occasione. Alla domanda del perché è così difficile acquistare un BlackBerry Passport, visti i continui “Out of Stock” dei principali store online, il CEO ha saputo dare una ferma e convincente risposta.

La domanda di BlackBerry Passport ha superato le aspettative

La risposta del CEO BlackBerry, John Chen, alla domanda del perché è difficile acquistare un BlackBerry Passport:

E’ una buona cosa che alcune persone non possono comprare ancora il BlackBerry Passport. Ciò significa che è un dispositivo popolare e sono contento di avere problemi di approvvigionamento. Questo dimostra che i clienti vogliono questo tipo di telefono, però abbiamo deciso di adottato un approccio molto conservativo e non ordinare troppi, rischiando così di ritrovarci terminali invenduti.

Quindi invece di ordinare troppi BlackBerry Passport e correre il rischio di non venderli o svenderli, BlackBerry ha “trovato” il sottile equilibrio tra tanti e non sufficienti all’elevata richiesta, così, mentre alcuni sono ancora in attesa altri già hanno avuto modo di provare il dispositivo (come per noi), e tutto questo è certamente una buona notizia per BlackBerry. Le richieste ci sono, si ha un miglior controllo sull’inventario ed è possibile verificare costantemente l’aumento della domanda.

Si tratta sicuramente di un approccio intelligente, non trovate?

Articoli Simili