John Chen ha dichiarato che BlackBerry è definitivamente salva ma non convince il mercato

Il 9 Gennaio, ultimo giorno del #CES2016, la fiera dell’elettronica di consumo allestita dalla Consumer Electronics Association (CEA) nella città di Las Vegas e attualmente a livello mondiale una delle più importanti fiere dell’elettronica di consumo, il CEO di BlackBerry, John Chen, in conclusione dell’evento ha fatto una dichiarazione “storica” per la cosietà che dirige. In un’intervista rilasciata al CNN Money, il CEO ha dichiarato che BlackBerry è definitivamente salva.

John Chen ha dichiarato che BlackBerry è definitivamente salva ma non convince il mercato

Il CEO BlackBerry, John Chen, ha così dichiarato:

Vorrei dire una cosa, BlackBerry è definitivamente salva. Non abbiamo più nessun problema finanziario, generiamo cash, e possiamo concentrarci solo nella crescita. E il 2016 sarà una pietra miliare per BlackBerry grazie agli utili e alla crescita che genereremo.

Dal settembre del 2013, quando annunciò perdite per un miliardo di dollari, ad oggi il brand canadese non ha più problemi di liquidità, ha uno specifico core business rappresentato dalla divisione software in tutte le sue ramificazioni (Sicurezza, BES, IOT, QNX, Automotive, BBM) e dalla componente Hardware rappresentata, principalmente, dal settore degli smartphone.

Questo in pratica significherebbe che l’attuale CEO in soli due anni è riuscito a risanare BlackBerry, una società che sembrava vicina all’orlo del baratro. Questo premierebbe l’aver messo al centro della politica aziendale quelle realtà aziendali che potevano farla risollevare.

Ma è proprio così? Le parole del CEO non sembrano aver convinto gli investitori ed il mercato, ad averne risentito di più è stato il titolo che ha fatto registrare un notevole calo dalla presentazione dell’ultima trimestrale.

John Chen ha dichiarato che BlackBerry è definitivamente salva ma non convince il mercato

Il problema ricorrente per il brand canadese sembra essere sempre lo stesso; ogni volta che il management annuncia la volontà di non dismettere la divisione hardware il titolo viene penalizzato dagli investitori. Contrariamente quando emerge la volontà da parte di BlackBerry di concentrare la propria attività prevalentemente sulla divisione Software e Servizi gli investitori la premiano.

Insomma, il futuro del brand canadese è rimesso nelle mani degli investitori che vorrebbero la chiusura del settore hardware per iniziare, dopo due anni, a dividersi i primi utili.

Il virus buono nella community BlackBerry® | BlackBerryHack.com founder | BBM: virus89 #Priv | BBM: 2B649392 #Z30 | BBM: 2ABFED18 #Z10 LE

2 Comments

  1. Carla
    13 gennaio 2016 at 6:05 Reply

    …perche stupirsi?…C’è qualcuno che può reputare fiducia al Mandorlato?…al di là dei numeri che come dimostrato non cantano sempre come dovrebbero…CHEN ha contribuito all’oblio di BlackBerry. La sua campagna di tagli, ha prodotto i risultati sperati…se dovessi applicarla al mio menage familiare i miei tre figli sarebbero letteralmente morti d’inedia…ma le finanze avrebbero senz’altro subito un’impennata. CHEN ha dimenticato il prodotto…ha concentrato il core aziendale solo sui servizi…il suo massimo peccato e’ stato proprio quello d’incoerenza…ha continuato a sostenere che l’hand Held era dispendioso…un ramo secco per BB…ed ha seguitato a sfornare smartphone BB al ritmo di Hot dog.
    Una politica di strategie di marketing inesistenti…di affermazioni ansiogene e contraddittorie…e cio’ che e’ più grave il totale disinteresse per l’utenza finale…che ha atteso notizie ed aggiornamenti dei programmi col fiato sospeso… I risultati sono sotto gli occhi di tutti e c’è chi si ostina a definire CHEN…un “salvatore”…BLACKBERRY…non vende…la gente della strada non sa cosa sia…peggio diffida del prodotto non lo conosce…il genio inefficiente ha vestito una cinquecento con la scocca di una Ferrari…Il PRIV…e’ l’autocelebrazione ultima di un cieco che ignorando colpevolmente le piu’ elementari regole di mercato ha trasformato un prodotto serio…in una pagliacciata! AMEN!. – Via BHack 10

  2. Gregory
    13 gennaio 2016 at 12:25 Reply

    Ottimo, speriamo superi tutti con le vendite e sia il N1 dei telefonini – Via BHack 10

Leave a Reply

Articoli Simili