Iniziata in Canada la campagna di marketing per il BlackBerry Passport

Tutto è pronto dunque per la commercializzazione del BlackBerry Passport, si è ai ritocchi finali e fervono i preparativi per l’evento che si terrà il 24 di settembre prossimo nelle città di Toronto, Londra e Dubai. Lo sappiamo tutti e più volte è stato ripetuto come una buona e massiccia campagna pubblicitaria aiuti a vendere e soprattutto a far conoscere i propri dispositivi ad un pubblico più ampio, ma l’azienda di Waterloo non sembra orientarsi verso questo tipo di politica. C’è da dire però che un cenno, in occasione della presentazione del BlackBerry Passport, l’azienda canadese, in ambito marketing lo sta dando; nei giorni scorsi infatti, su alcuni quotidiani canadesi si è vista comparire la pubblicità di presentazione del nuovo smartphone, il #Passport per l’appunto.

Iniziata in Canada la campagna di marketing per il BlackBerry Passport

Una forma pubblicitaria comunque obsoleta dato che a farla da padrona, negli ultimi anni, sono gli spot pubblicitari televisivi e i banner pubblicitari su internet, ma comunque meglio di niente per ora. Ma leggiamo ora come BlackBerry presenta ai canadesi stessi in nuovo terminale:

In BlackBerry siamo orgogliosi del nostro patrimonio canadese. E’ quello che ci guida continuamente a spingere i limiti di sicurezza e produttività con un’energia inarrestabile per lavorare meglio, collaborare e realizzare di più. Il BlackBerry Passport è pronto per essere rilasciato ed è la prova del nostro impegno per una mobilità seria per un business serio.

Ci auguriamo che, per la data di rilascio, questa campagna di marketing venga estesa e ampliata, per non veder rimanere sugli scaffali in nuovo smartphone dall’ampio display touch screen quadrato e dalla tastiera touch-enabled a sole tre fila di tasti, invece delle tradizionali quattro.

Articoli Simili