Il CEO BlackBerry John Chen alla Casa Bianca con il Presidente Barack Obama

Abbiamo visto come nell’azienda canadese non siano passate inosservate le dichiarazioni circa l’intenzione dell’US Air Force di sostituisce oltre 5000 BlackBerry per passare ad Apple iPhone con pronta risposta della stessa che dichiarava come “BlackBerry® rimane la migliore opzione per i governi di tutto il mondo perché non c’è niente di più sicuro di un dispositivo BlackBerry® gestito dal BlackBerry Enterprise Server“. Ora è stato fatto un passo in più, il presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, ha ricevuto nei giorni scorsi alla Casa Bianca il CEO BlackBerry John Chen.

Il CEO BlackBerry John Chen alla Casa Bianca con il Presidente Barack Obama

La possibilità di perdere un cliente di questo tipo è concreta ed ecco dunque spiegato il motivo di quest’incontro, l’intento del CEO John Chen  è stato quello di illustrare direttamente al Presidente, Barack Obama, cosa può ancora fare BlackBerry® a livello di sicurezza governativa e non solo. Chen in una successiva intervista a Bloomberg ha dichiarato che:

…l’incontro è stato cordiale e molto produttivo dato che, non solo ha potuto illustrare tutte le nuove dinamiche e possibilità che offre BlackBerry®, ma ha anche potuto ascoltare di persona le esigenze del Presidente.

Un “disperato” modo da parte del CEO BlackBerry John Chen di convincere il massimo rappresentante degli Stati Uniti d’America a dare nuova fiducia al brand canadese? Possibile dato che dall’ultima ricerca di mercato BlackBerry è scesa al quarto posto nel mercato smartphone degli USA. Mossa azzeccata secondo voi?

Articoli Simili