Il BlackBerry Priv viene approvato dalla FCC

La Federal Communications Commission o #FCC è un’agenzia governativa indipendente degli Stati Uniti, si tratta di una autorità amministrativa indipendente ma ha maggiori poteri delle corrispondenti Autority italiane. E’ incaricata di supervisionare gli usi dello spettro radio non governativo, tutte le telecomunicazioni interstatali e le comunicazioni internazionali che provengono e sono destinate agli Stati Uniti. Quindi in occasione del rilascio di un qualsiasi nuovo dispositivo, la #FCC verifica che questi rispetti determinati requisiti.

Le considerazioni di chi il BlackBerry Priv lo ha già provato

Dopo aver visto la certificazione del BlackBerry Priv dal PTCRB e dal Bluetooth SIG, il dispositivo è stato approvato anche dalla FCC; anche se questo ultimo esame e’ stato superato si vuol precisare che questa approvazione è valida per il solo mercato statunitense.

Con il BlackBerry Priv, a parte il display curvo da 5,4″, avremmo una batteria da 3410 mAh, fotocamera posteriore da 18MPx e anteriore da 2MPx con 3GB di RAM e processore Snapdragon 808.

Lo schermo ha una risoluzione di 2560 x 1440 a 540 DPI e la fotocamera sarà in grado di girare video 4k a 30 fps, con OIS e fase di rilevamento di messa a fuoco automatica. Inoltre BlackBerry aggiunge che la batteria permetterà un utilizzo di 22,5 ore.

Articoli Simili