Il BlackBerry Priv riceve la certificazione dal PTCRB

Il PTCRB, fondato nel 1997 come forum di certificazione da parte degli operatori cellulari del Nord America, ha lo scopo fornire il framework con cui dispositivi mobili GERAN (GSM), UTRA (UMTS) ed E-UTRA (LTE) ottengono la Type Certification per l’utilizzo su reti mobili. Proprio in queste ore, si rende noto che il primo smartphone BlackBerry con sistema operativo Android e tastiera QWERTY a scomparsa, ovvero il BlackBerry Priv, è stato certificato per le reti mobili dal PTCRB.

Il BlackBerry Priv riceve la certificazione dal PTCRB

Questo sostanzialmente non dice molto sennonché una presentazione del BlackBerry Priv a qualche giorno/settimana di distanza, ipoteticamente tra la prima e seconda settimana di Novembre.

A chi fosse sfuggito vogliamo ricordare di come il #Priv, oltre lo schermo curvo da 5,4″, sarà equipaggiato una batteria da 3410 mAh, fotocamera posteriore da 18MPx e anteriore da 2MPx con 3GB di memoria RAM, 32GB per l’archiviazione e un processore Snapdragon 808.

Lo schermo, ricordiamo infine, ha una risoluzione di 2560 x 1440 a 540 DPI e la fotocamera sarà in grado di girare video 4k a 30 fps, con OIS e fase di rilevamento di messa a fuoco automatica. Complessivamente la batteria permetterà un utilizzo di circa 22,5 ore.

Articoli Simili