Il BlackBerry Priv riceve l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow

Il BlackBerry Priv riceve l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow

Come anticipato ad inizio mese, BlackBerry nel tardo pomeriggio di ieri ha iniziato il rilascio, a livello globale, di Android 6.0 Marshmallow per il proprio BlackBerry Priv. La società canadese ad inizio Aprile comunicò che l’aggiornamento ufficiale ad Android Marshmallow sarebbe stato rilasciato verso la fine di Aprile e gli inizio di Maggio, non specificando però una data precisa.

Il BlackBerry Priv riceve l'aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow

A partire dalle prossime ore, ed entro il 3 Maggio, la stragrande maggioranza degli utenti saranno in grado di aggiornare il proprio smartphone alla versione più recente di Android semplicemente scaricando l’aggiornamento del software.

Con il rilascio dell’update ufficiale, il brand canadese, ha introdotto diversi miglioramenti aggiuntivi; questi sono:

Più Privacy e Sicurezza

Si hanno più modi per monitorare e controllare la vostra privacy e proteggere meglio il PRIV da malware, hack e violazioni dei dati.

  • Personalizzate i permessi dei dati personali – Applicazioni che richiedono accesso ai dati personali, anche quando non è necessario, con DTEK possiamo controllare cosa condividere e quando. È possibile attivare le autorizzazioni in qualsiasi momento e continuare a utilizzare l’applicazione.
  • Impostazioni di notifica più chiare – Vedremo solo notifiche per applicazioni che espressamente richiedono l’accesso. Ad esempio, se un’applicazione non richiede l’accesso al microfono, non verrà visualizzato nell’elenco.
  • Supporto S/MIME – La nuova funzione di S/MIME nel BlackBerry Hub consente di firmare digitalmente e crittografare i messaggi di posta elettronica, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza per le comunicazioni.

Tastiera BlackBerry avanzata

La tastiera BlackBerry del PRIV è stato aggiornata per fornire una migliore digitazione predittiva, precisione e controllo con queste nuove funzionalità.

  • Più Emoji – avrete accesso a più di 200 emoji nuove e aggiornate.
  • Nuova gesture tastiera – La nuova funzionalità permette di trascinare il dito sui tasti per inserire parole.
  • Maggiori parole in predizione – La tastiera anticipa la vostra parola successiva in base a dove si posizionano le dita sui tasti. Inoltre, la digitazione predittiva impara le parole con i numeri e fornisce migliori suggerimenti di nomi in base ai tuoi contatti.
  • Migliore controllo del cursore – Attivare la modalità “Controllo Cursore” sulla tastiera fisica per facilitare il posizionamento e il controllo. È possibile posizionare il cursore sullo schermo toccando un tasto sulla tastiera fisica.

Notifiche migliori

Con Android M su PRIV è possibile organizzare meglio le applicazioni e gestire la produttività con un tocco.

  • Indicatore Mute – Vedere lo stato di mute del telefono tramite l’indicatore di telefono che appare quando una chiamata è attiva. Vedrai giallo quando la chiamata è disattivata e verde quando non lo è.
  • Nuove applicazioni in BlackBerry Hub – Ora visualizzare le notifiche da più applicazioni – tra cui Instagram, Skype, Slack e Pinterest – direttamente nel BlackBerry Hub per gestire facilmente tutti i messaggi in un unico luogo.
  • Aggiornamento BlackBerry Launcher – organizzare meglio le applicazioni e widget in sezioni recenti, personali e di lavoro, ed è possibile impostare una schermata iniziale predefinita, eliminare una schermata iniziale e rimuovere le applicazioni con un semplice movimento.

Più durata della batteria

Ottenere ancora di più dal PRIV con gli aggiornamenti di prestazioni della batteria e di storage.

  • Doze – Quando PRIV è a riposo, questi mette automaticamente il vostro dispositivo in uno stato di sospensione per aumentare la durata della batteria in standby.
  • App Standby – Questa nuova funzione mantiene le applicazioni usate di rado ad impattare meno l’uso della batteria.
  • Supporto crittografia scheda SD – Si può tranquillamente e in modo permanente aumentare la capacità di storage del PRIV per la crittografia della schede di memoria. Se il vostro PRIV viene perso o rubato, gli occhi indiscreti non possono prendere la scheda di memoria, visualizzarla o copiarla. Questa è una caratteristica che molti altri produttori di telefoni Android non supportano.

Aggiornamento fotocamera

Coinvolgere il lato creativo con nuovi strumenti che consentono di catturare l’immagine perfetta con facilità e stile.

  • Cattura video professionali e di qualità cinematografica – Registrare video a 24fps – il frame rate standard utilizzato in immagini professionali di lungometraggi di movimento – in 4k, 1080p o 720p per riprese di alta qualità da condividere sui social media.
  • Video rallentatore – Girare video al rallentatore con la fotocamera del PRIV. Catturare video a 120 fps e riprodurlo senza problemi a 30 fps. L’effetto rallentatore può essere applicata dopo l’assunzione del video, e persino può essere applicato per selezionare specifiche sezioni del video.

Articoli Simili