Il BlackBerry Priv riceve il suo primo aggiornamento

Mentre c’è chi ancora attende di ricevere il BlackBerry Priv, il primo smartphone del brand canadese con sistema operativo Android e tastiera QWERTY a scomparsa; i primi possessori d’altra parte si preparano a ricevere il loro primo aggiornamento software. Proprio in queste ore, il BlackBerry Priv sta ricevendo il suo primo aggiornamento ufficiale, mirato ad incrementare le prestazioni della fotocamera e ad apportare alcuni accorgimenti dal punto di vista della sicurezza di questo smartphone.

Il BlackBerry Priv riceve il suo primo aggiornamento

Di seguito la lista completa delle novità che quest’aggiornamento introdurrà sul BlackBerry Priv:

  • Migliorata la velocità di apertura dell’applicazione fotocamera e della qualità delle foto in presenza di scarsa illuminazione
  • Prestazioni di sistema migliorate
  • Migliorata la stabilità e risolti alcuni crash sporadici
  • Implementate tutte le ultime patch di sicurezza, incluse quelle di dicembre.

L’aggiornamento in questione pesa circa 475MB e il rilascio sta avvenendo via OTA per tutti i dispositivi non brandizzati acquistati sullo ShopBlackBerry, per chi avesse acquistato lo smartphone legato ad un operatore, il rollout ritarderà fino al prossimo 7 Dicembre.

La società di Waterloo, per l’occasione, ha annunciato anche che dal prossimo 14 Dicembre saranno rilasciati nuovi aggiornamenti per alcune delle applicazioni pubblicate recentemente nel Google Play Store come la Tastiera, Camera, Hub & Contacts e DTEK.

Articoli Simili