Il BlackBerry Mercury premiato a Las Vegas come Best of CES 2017

La prima soddisfazione per l’ultimo nato in casa BlackBerry è arrivata ancor prima della sua ufficializzazione. Il BlackBerry Mercury/Rome/DTEK70 con sistema operativo Android 7 Nougat e tastiera fisica QWERTY al #CES2017, la fiera dell’elettronica di consumo allestita dalla Consumer Electronics Association (CEA) tenutasi nella città di Las Vegas, ha ottenuto il primo posto come design nella categoria “Best of CES“.

Per l’occasione Ralph Pini, Chief Operating Officer e General Manager, Mobility Solutions di BlackBerry, afferma come:

Siamo molto eccitati per lo smartphone a marchio BlackBerryMercury“. E’ l’ultimo device che abbiamo progettato e realizzato in-house. Il nostro partner di licenza globale TCL sarà il produttore del Mercury portandolo nel mercato di molti paesi in tutto il mondo.

La fornitura di software di sicurezza state-of-the-art è quello che abbiamo consegnato fin dal primo giorno ai nostri clienti ed è ciò che continueremo a fare. BlackBerry è al 100% focalizzata su soluzioni software che forniscono l’intelligenza integrata per l’Enterprise e l’IoT. Come parte di questa strategia, stiamo ora facendo leva su terzi per lo sviluppo, la distribuzione e la commercializzazione di dispositivi BlackBerry, mentre continuiamo a possedere il marchio BlackBerry.

L’accordo con TCL Communication è il secondo accordo di licenza di BlackBerry. TCL è un top ten come fornitore globale di smartphone, più noto per i suoi dispositivi a marchio Alcatel. BlackBerry è riconosciuta come un marchio con competenze sulla sicurezza e il software che, insieme all’abilità dell’hardware e la distribuzione di TCL, sono una combinazione potente.

Articoli Simili