Download aggiornamento ufficiale 10.2.2.1531 per BlackBerry 10 T-Mobile Germany

La notizia che in pochi si aspettavano, con molta sorpresa infatti, durante le ore notturne, l’operatore di telefonia mobile tedesco, T-Mobile, ha rilasciato per tutta la gamma di smartphone BlackBerry 10 un aggiornamento ufficiale in versione 10.2.2.1531. Avete capito bene, ad un mese circa dal rilascio del BlackBerry Passport e relativo aggiornamento 10.3 per tutti gli attuali device BlackBerry 10, l’operatore tedesco ha certificato e quindi reso disponibile al download una nuova versione del sistema operativo, la 10.2.2, che a detta di molti non sarebbe stata rilasciata, nell’attesa appunto della versione 10.3.

Download firmware beta per BlackBerry 10

Le ore notturne sono state così propizie per permettere, agli addetti ai lavori, di scaricare e “confezionare” l’aggiornamento 10.2.2.1531 e renderlo così disponibile a tutti gli utenti in possesso di uno smartphone BlackBerry 10.

Autoloader.exe

Per eseguire l’aggiornamento del proprio terminale con file autoloader.exe è necessario:

  • scaricare il file .exe sul proprio pc
  • collegare il BlackBerry® 10 al computer ed eseguire una copia di backup dei propri dati
  • spegnere il BlackBerry® 10 (il device resterà connesso al computer)
  • aprire il file .exe contenente l’aggiornamento per il proprio dispositivo
  • accendere il BlackBerry® 10
  • avvio caricamento automatico del nuovo firmware (verrà segnalato con il led di stato di colore verde)
  • a caricamento avvenuto il BlackBerry® 10 potrà essere ripristinato con la copia di backup precedentemente creata

[accordion]
[accordion_item title =”autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z30″] autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z30 [/accordion_item]
[accordion_item title =”autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z10 – STL-2/3/4″] autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z10 [/accordion_item]
[accordion_item title =”autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Q10 e Q5″] autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Q10 e Q5 [/accordion_item]
[accordion_item title =”autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z3″] autoloader.exe 10.2.2.1531 per BlackBerry Z3 [/accordion_item]
[/accordion]

Aggiornamento OTA

Per emulare l’aggiornamento OTA sul proprio terminale è necessario:

  • scaricare l’archivio .rar
  • decomprimere la cartella contenuta in esso (sul desktop può andare bene)
  • attivare sul proprio BlackBerry® 10 la modalità di sviluppo (ImpostazioniProtezione e PrivacyModalità SviluppoUtilizza modalità sviluppoImposta una password)
  • collegare il BlackBerry® 10 al PC ed eseguire un backup completo tramite BlackBerry Link
  • scaricare Sachesi
  • Individuare ed avviare con privilegi d’amministratore l’applicativo Sachesi-1.2.1.exe (il software ora provvederà a connettersi con il dispositivo, se questo non dovesse accadere simultaneamente avviare anche BlackBerry Link ed attendere il riconoscimento)
  • Recarsi sulla voce Install, successivamente fare click su Install Folder e selezionare la cartella dell’aggiornamento precedentemente decompressa
  • Ora sul dispositivo verrà avviata la procedura d’aggiornamento che emulerà l’aggiornamento OTA (la procedura può richiedere diversi minuti)
  • Al termine della procedura il vostro BlackBerry® 10 sarà aggiornato con l’ultimo aggiornamento disponibile, anche se a rilasciarlo non è stato il proprio operatore

[accordion]
[accordion_item title =”OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Z30″] OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Z30 [/accordion_item]
[accordion_item title =”OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Z10 – STL-2/3/4″] OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Z10 [/accordion_item]
[accordion_item title =”OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Q10″] OTA file 10.2.2.1531 per BlackBerry Q10 [/accordion_item]
[/accordion]

Per qualsiasi chiarimento vi invitiamo a consultare il thread dedicato presente all’interno del forum mediante questo collegamento dove, tra le altre cose, potrete apprezzare tutte le considerazioni in merito che man mano stanno sopraggiungendo. Questa come molte altre procedure può essere rischiosa per il proprio terminale, quindi chiunque vorrà emulare questo tutorial è consapevole che lo fa a proprio rischio e pericolo.

Articoli Simili