Dopo 18 mesi dal lancio BlackBerry ferma la produzione del BlackBerry Classic

A soli 18 mesi dal lancio, il produttore canadese ha ufficialmente terminato la produzione di uno dei suoi ultimi smartphone con tastiera QWERTY, quel BlackBerry Classic che avrebbe dovuto raccogliere l’eredita del Bold 9900, nonostante il segmento smartphone con tastiera fisica non fosse ormai più quello di una volta. Ad annunciarlo Ralph Pini, nuovo direttore operativo della società assunto recentemente, ha dichiarato che lo stop alla produzione di BlackBerry Classic, permetterà di continuare ad innovare e far progredire il portfolio prodotti della società.

Dopo 18 mesi dal lancio BlackBerry ferma la produzione del BlackBerry Classic

Il brand canadese ha dunque deciso di porre fine alla produzione di questo device una volta che lo stock si sarà esaurito completamente. Nel comunicato leggiamo come:

Per continuare ad innovare e far progredire il nostro portafoglio, stiamo aggiornando la nostra line-up di smartphone. Come parte di questo, e dopo molti anni di successo nel mercato, non fabbricheremo più il BlackBerry Classic. Per molti anni, il Classic (BBOS e suoi predecessori) è stato nel nostro portafoglio. E’ stato un incredibile dispositivo e cavallo di battaglia per i clienti, capace di andare oltre le aspettative. Ma il Classic ha da tempo superato la durata media della vita per uno smartphone nel mercato di oggi. Siamo pronti per questo cambiamento in modo che possiamo dare ai nostri clienti qualcosa di meglio e radicato nella nostra eredità in materia di sicurezza e nel rendere più produttivi gli smartphone.

Articoli Simili