Con BlackBerry OS 10.3 presente di default l’Amazon App Store

E’ notizia di ieri quello dell’accordo siglato tra BlackBerry e Amazon, quale accordo avranno potuto siglare le due società? Definito come un accordo strategico la società canadese dal prossimo update 10.3 del sistema operativo per smartphone BlackBerry 10, previsto per l’autunno, porterà di default su tutti i dispositivi l’intero Store pre-installato di Amazon che ad oggi conta circa 240.000 permettendo così a tutti gli utenti di avere accesso immediato a tutte le applicazioni Android li presenti.

Con BlackBerry OS 10.3 presente di default l'Amazon App Store

Stando alle parole del CEO BlackBerry, John Chen:

Rendere l’AppStore di Amazon disponibile sui dispositivi BlackBerry 10 aiuterà la stessa BlackBerry a continuare a soddisfare due esigenze fondamentali: una maggiore disponibilità di applicazioni per i nostri utenti per completare l’offerta di applicazioni che ancora non sono presenti sullo store BlackBerry e soluzioni avanzate per la produttività delle imprese. Abbiamo ascoltato i nostri clienti e abbiamo preso questa importante decisione per soddisfare le loro necessità.

L’accordo tra Amazon e BlackBerry prevede che le applicazioni (porting Android) vengano prima testate e dunque ottimizzate per i device BlackBerry 10. Le due aziende lavoreranno in sinergia per aiutare gli sviluppatori ad ottimizzare le loro applicazioni anche per i device BlackBerry, inoltre coloro che svilupperanno nuove app Android ottimizzate anche per il sistema operativo BlackBerry 10 avranno la massima visibilità sull’Amazon App Store.

Comunicato Stampa

Waterloo, ON – BlackBerry Limited (NASDAQ: BBRY; TSX: BB), leader mondiale nelle comunicazioni mobili, ha annunciato oggi che l’Amazon Appstore sarà disponibile con il lancio del sistema operativo BlackBerry 10.3 questo autunno, ampliando notevolmente l’accesso a migliaia di applicazioni e giochi per i clienti BlackBerry.

Con oltre 240.000 applicazioni Android in Amazon Appstore in tutto il mondo, i clienti BlackBerry 10 avranno accesso ad applicazioni popolari come Groupon, Netflix, Pinterest, Candy Crush Saga, Minecraft e molto altro ancora.

La mossa strategica consente inoltre a BlackBerry di allineare il suo programma di sviluppo con la sua rinnovata attenzione sulla realizzazione delle più sicure soluzioni aziendali mobili end-to-end, ponendo maggiormente l’accento sullo sviluppo di applicazioni aziendali vitali e la produttività.

“Rendere l’Amazon Appstore disponibile sui dispositivi BlackBerry 10 aiuterà BlackBerry a continuare a soddisfare due esigenze fondamentali: una maggiore disponibilità di app per i nostri utenti di smartphone e soluzioni avanzate per la produttività per le imprese”, ha affermato il CEO BlackBerry, John Chen. “Abbiamo ascoltato i nostri clienti e abbiamo preso questa importante decisione per mantenere le loro necessità, durante l’esecuzione sulla nostra strategia.”

BlackBerry e Amazon lavoreranno con la comunità di sviluppatori di applicazioni BlackBerry per aiutarli a migrare le loro applicazioni per l’Amazon Appstore in preparazione per il lancio dell’OS 10.3, dove potranno beneficiare di potenti strumenti di promozione del negozio che consentono la massima reperibilità e redditività. Ciò includerà Appstore Developer Select, che fornisce una maggiore merchandising, così come Amazon Money, le promozioni Developer Console, che permette aggiustamenti dei prezzi in tempo reale e speciali, e la famosa App gratuita del programma giorno.

BlackBerry presenterà un nuovo programma per i partner enterprise application e per gli sviluppatori aziendali, gli ISV e integratori di sistemi, progettata per espandere il numero di applicazioni enterprise che sfruttano BlackBerry 10 e per fornire funzionalità di classe business e migliorare la produttività degli utenti, la comunicazione e la collaborazione.

Decisamente una notizia che ha lasciato in molti perplessi, voi cosa ne pensate? Comunque vi ricordiamo che attualmente è già possibile scaricare ed utilizzare l’Amazon App Store su tutti gli smartphone BlackBerry 10, infatti è sufficiente scaricare ed installare sul proprio dispositivo il file .apk che trovate al seguente collegamento.

Articoli Simili