Come disabilitare gli SMS di avviso di TIM e Vodafone

Dal 21 luglio anche tenere il proprio smartphone spento può avere un costo, se il proprio operatore di telefonia mobile è TIM e Vodafone Italia. Diventano infatti a pagamento, solo per gli utenti di questi due operatori, gli sms di notifica chiamata. Gli SMS incriminati sono quelli che ci avvisano quando un numero che abbiamo cercato di chiamare è nuovamente raggiungibile, oppure se qualcuno ha provato a contattarci telefonicamente ma in quel momento il nostro dispositivo non era coperto da segnale.

Come disabilitare gli SMS di avviso di TIM e Vodafone

Il costo è di per se piccolo, ma è un raro caso di rincari telefonici mentre tutte le altre tariffe continuano a calare, e per questo motivo ha attirato le polemiche delle associazioni dei consumatori. I servizi “Lo Sai” e “Chiama Ora” di TIM avranno ora un costo pari a 1,90€ ogni quattro mesi. Per gli analoghi servizi di Vodafone Italia, “Chiamami” e “Recall“, saranno addebitati 6 centesimi solo nei giorni in cui sono stati utilizzati almeno una volta.

Per disabilitare questi servizi con TIM bisogna:

  • chiamare il numero gratuito 40920 e seguire la procedura guidata, oppure andare sul sito nell’area clienti.

Per disabilitare questi servizi con Vodafone Italia bisogna:

  • chiamare il numero gratuito 42593 e seguire la voce guida, oppure recarsi nell’area “fai da te” del sito.

Gli operatori stanno avvisando gli utenti di queste modifiche, come di norma, ma alcune associazioni dei consumatori sono comunque decise a dare battaglia.

Articoli Simili