BlackBerry Z10 arricchito di software e hardware Secusmart con crittografia a 128 bit

L’interesse per la sicurezza e la privacy continua a crescere e BlackBerry® è stata sempre leader in questo con le proprie soluzioni #BES, ma non basta perché le normali “chiamate voce” risultano ancora altamente vulnerabili ed ecco quindi che ci pensa l’azienda tedesca Secusmart GmbH a proporre un BlackBerry Z10 supersicuro da 2.770 euro. Si tratta di uno #Z10 modificato e che fino a poco tempo fa l’azienda produceva solo per i governi (tra questi il telefono personale di Angela Merkel) e che adesso l’azienda ha pensato bene di poter vendere anche ai consumatori privati.

BlackBerry Z10 arricchito di software e hardware Secusmart con crittografia a 128 bit

Nel dettaglio il BlackBerry Z10 viene arricchito di software e hardware #Secusmart per includere una crittografia a 128 bit a curva ellittica e autenticazione dei chiamanti basata su certificati. Il pacchetto si chiama “SecuSuite” ed è memorizzata su una scheda MicroSD; sostanzialmente quindi si offre una crittografia end-to-end sulle chiamate e altre comunicazioni, sempre che anche l’interlocutore usi lo stesso sistema. In caso contrario la comunicazione è vulnerabile come tutte le altre.

BlackBerry Z10 arricchito di software e hardware Secusmart con crittografia a 128 bit

#Secusmart ha dunque in progetto di offrire le stesse possibilità anche su smartphone Android nel prossimo futuro, ed eventualmente anche di ridurre i prezzi.

BlackBerry Z10 arricchito di software e hardware Secusmart con crittografia a 128 bit

Perché però si andrebbe a spendere almeno il doppio per un dispositivo #Secusmart? Personalmente almeno per due possibili ragioni: la prima è che #Secusmart offre anche l’elemento hardware, che di per sé potrebbe avere un grande valore per chi cerca la massima sicurezza. E la seconda ragione è che si tratta di una società tedesca e quindi non vincolata al Patriot Act. Magari un dettaglio da niente ma è probabile che quest’azienda troverà qualche cliente interessato alla loro proposta.

Interessante vero? Paghereste voi per possedere uno smartphone BlackBerry® ancora più supersicuro?

Articoli Simili