BlackBerry pronta ad acquistare 12 milioni di azioni proprie

Terminata la presentazione dei risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2016 è stata occasione per la società di Waterloo ed in prima persona con il suo CEO, John Chen, di fare il punto sulla situazione ed illustrare i piani per il prossimo futuro. Tra i principali temi caldi c’è stata sicuramente la decisione, da parte del CdA, di acquistare un massimo di 12 milioni di azioni ordinarie pari a circa il 2,5% del flottante.

BlackBerry pronta ad acquistare 12 milioni di azioni proprie

Ma nello specifico cosa significa? E’ lo stesso CEO BlackBerry, John Chen, a spiegarlo:

Lo scopo di questo programma di riacquisto è quello di proporre una modifica del nostro piano di incentivazione azionario. Abbiamo intenzione di approfittare della nostra posizione di cassa molto forte per acquistare le nostre azioni quando il prezzo di mercato non riflette ciò che consideriamo essere il valore sottostante e sulle prospettive future della nostra attività, senza alterare le nostre iniziative strategiche

Articoli Simili