BlackBerry presenterà un sistema di monitoraggio delle risorse chiamato BlackBerry Radar

Durante il prossimo 2016 Mid-America Trucking Show (MATS), la più grande manifestazione fieristica del settore autotrasporti in programma dal 31 Marzo al 2 Aprile al Kentucky Exposition Center in Louisville, la società canadese presenterà il suo nuovo sistema di monitoraggio delle risorse end-to-end chiamato BlackBerry Radar. Questo sistema andrà ad incrementare le soluzioni che BlackBerry intente offrire in campo logistico e dell’autotrasporto.

BlackBerry presenterà un sistema di monitoraggio delle risorse chiamato BlackBerry Radar

Per l’occasione il brand canadese ha fatto sapere come:

BlackBerry Radar può aiutare a gestire la vostra attività con un servizio di gestione completamente integrato, tra cui un dispositivo di auto-alimentazione, la connettività e le applicazioni basate sul cloud. Questo permetterà di massimizzare l’efficienza, migliorare la produttività, fermare i furti e aumentare il profitto.

BlackBerry mira a diventare il principale attore nella gestione di tutti i dispositivi mobili; dagli smartphone nelle aziende, ai miliardi di dispositivi connessi alla rete garantendo la massima efficienza e la massima sicurezza.

Marty Beard, COO di BlackBerry prosegue affermando:

Viviamo in un mondo iperconnesso di persone e cose. Si sente dire sempre più spesso che l’IoT cambierà per sempre la sicurezza informatica, e siamo d’accordo nel sostenerlo così come lo hanno enunciato analisti di spicco come Gartner. Questo è un problema significativo. Se pensiamo che abbiamo un problema ora con un paio di miliardi di dispositivi connessi a Internet, immaginate come questo problema si amplificherà quando si arriverà a decine o centinaia di miliardi di dispositivi connessi. Nel corso del tempo molti dei dispositivi che oggi vediamo statici e stand alone, saranno sempre più interattivi e in rete. Miliardi di “cose” dalle auto, agli elettrodomestici, ai posti letto negli ospedali saranno in grado di assorbire, generare e condividere i dati. Ogni nuova connessione presenterà un potenziale punto debole nella sicurezza. L’esperienza di BlackBerry nel mondo della gestione di dispositivi mobili e le risorse tecnologiche che abbiamo al nostro interno come il sistema operativo QNX, ci metteranno in prima fila nell’aiutare le aziende a risolvere i complessi problemi dell’epoca dell’IoT. Questo comprenderà la gestione e la protezione di milioni di dispositivi remoti, consentendo nel contempo a tutte le parti interessate di gestire un’ecosistema al fine di mantenere il pieno controllo dei propri dati e della propria privacy.

Articoli Simili