BlackBerry KEYone rinforzati dopo il caso dei display ballerini

Dopo aver visto il pessimo risultato ottenuto dallo stress test di robustezza e solidità cui è stato sottoposto il BlackBerry KEYone, l’azienda stessa è voluta intervenire con una dichiarazione ufficiale e si è subito preoccupata di rassicurare gli utenti sull’adozione di misure che permetteranno di evitare il verificarsi di indesiderati distacchi dello schermo dalla scocca.

Il sistema di fissaggio del display, infatti, è stato al centro di molteplici discussioni: nelle prime unità era sostanzialmente basato su un sistema ad incastro che presentava una ridotta quantità di adesivo.

BlackBerry ha confermato a metà giugno l’intenzione di adottare misure per garantire un ancoraggio ancor più solido del display – ovvero tramite l’utilizzo di una maggiore quantità di adesivo. A poco meno di un mese di distanza dal precedente intervento, l’azienda conferma che tali misure sono state adottate e che le unità con display rinforzato hanno iniziato a raggiungere i rivenditori e gli operatori telefonici.

Queste nuove misure sono già state implementate sui nuovi KEYone e stanno e stanno iniziando a raggiungere le scorte di magazzino dei nostri rivenditori e operatori. Per chi ha già acquistato BlackBerry KEYone e riscontri il problema con il display, vogliamo ricordare che totalmente coperto dalla garanzia del produttore, quindi qualora ci fossero problemi è sufficiente contattare l’assistenza per avere una sostituzione in garanzia, se necessario.

L’operazione di ripristino delle scorte dei rivenditori con le unità rivedute e corrette continuerà per tutta l’estate.

Articoli Simili