BlackBerry annuncia i risultati finanziari del terzo trimestre 2016

I tanto attesi risultati finanziari, dell’azienda canadese, relativi al terzo trimestre 2016 sono stati comunicati nella giornata di ieri, 18 Dicembre. Da quanto si potrà leggere nella sintesi del comunicato stampa che seguirà, le cose sembrano seguire e rimarcare la rotta impostata già nelle precedenti trimestrali. Proprio a questo proposito il CEO BlackBerry, John Chen, ha confermato come “…la seconda metà della nostra inversione di tendenza si concentra sulla stabilizzazione dei ricavi, con una redditività sostenibile e generazione di cash”.

Secondo John Chen, BlackBerry avrebbe bisogno di più applicazioni sulla propria piattaforma

Il fatturato per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2016 è stato di circa 557 milioni di dollari in aumento del 14% rispetto al precedente trimestre. La ripartizione dei ricavi per il trimestre è stata di circa il 40% per l’hardware, il 29% per software e servizi e il 31% per le tasse di accesso al servizio (SAF).

Tra gli highlights in evidenza in questo Q3 2016 segnaliamo:

  • Fatturato totale di 557 milioni di dollari, in aumento del 14 %
  • Software e servizi non-GAAP a 162 milioni di dollari, in crescita del 183% anno su anno e fino al 119% trimestre su trimestre
  • EBITDA rettificato di 114 milioni di dollari
  • Liquidità pari a 2,71 miliardi di dollari alla fine del trimestre fiscale, compreso l’impatto delle recenti acquisizioni di AtHoc e Good Technology
  • Perdita non-GAAP di ($ 0,03) per azione
  • Completate le acquisizioni di AtHoc e Good Technology
  • Lanciato il PRIV nel mese di novembre, l’unico smartphone che combina la protezione BlackBerry con 1,6 milioni di applicazioni del Google Play Store
  • Piani per rilasciare la versione OS 10.3.3 su BlackBerry 10 a supporto della certificazione NIAP

Articoli Simili