BlackBerry annuncia i risultati finanziari del primo trimestre 2016

I tanto attesi risultati finanziari, dell’azienda canadese, relativi al primo trimestre 2016 sono stati comunicati nella giornata di ieri, 23 Giugno. Da quanto si potrà leggere nella sintesi del comunicato stampa che seguirà, le cose sembrano seguire e rimarcare la rotta impostata già nelle precedenti trimestrali. Proprio a questo proposito il CEO BlackBerry, John Chen, ha confermato come la seconda metà della nostra inversione di tendenza si concentra sulla stabilizzazione dei ricavi, con una redditività sostenibile e generazione di cash.

BlackBerry annuncia i risultati finanziari del primo trimestre 2016

Il fatturato per il primo trimestre dell’anno fiscale 2016 è stato di 658 milioni dollari. La ripartizione dei ricavi per il trimestre è stato di circa il 40% per l’hardware, il 38% per i servizi e il 21% per le licenze software e la tecnologia. BlackBerry ha avuto 2.600 nuovi clienti enterprise nel trimestre. Circa il 45% delle licenze associate a queste offerte sono cross-platform. Durante il primo trimestre, la società di Waterloo ha registrato un fatturato hardware di circa 1,1 milioni di smartphone BlackBerry con un ASP (prezzo medio di vendita) di 240 dollari.

Tra i punti focali, in evidenza, in questo Q1 2016 segnaliamo:

  • Le licenze e la tecnologia software generano un fatturato di 137 milioni dollari con un aumento del 150% rispetto al Q1 FY15
  • Cash flow positivo di 123 milioni dollari nel trimestre
  • Disponibilità liquide e investimenti a saldo di 3,32 miliardi di dollari alla fine del trimestre fiscale, con un incremento di 50 milioni di dollari rispetto al Q4 FY15
  • Perdita non-GAAP di ($ 0,05) per azione migliorando una perdita per azione di ($ 0,11) del Q1 FY15
  • GAAP di base di 0,13 dollari per azione
  • Perdita operativa Non-GAAP di 7 milioni, migliorando ila medesima di 41 milioni nel Q1 FY15
  • Margine lordo Non-GAAP del 50,3% e GAAP margine lordo del 47,1%
  • EBITDA rettificato di 157 milioni dollari, un incremento del 5% rispetto al Q1 FY15
  • Acquisito WatchDox, leader nel settore ad alta sicurezza nella sincronizzazione dei documenti, la condivisione e la gestione
  • Lanciato il BlackBerry Leap nel mese di aprile, con disponibilità di 22 mercati con sviluppi congiunti con Wistron e Compal oltre al partenariato esistente con Foxconn

Articoli Simili