BlackBerry affida alla TCL Corporation la produzione e la vendita dei propri smartphone

La TCL Corporation inizia ad essere associata a BlackBerry già qualche mese fa quando in occasione dell’imminente rilascio del BlackBerry DTEK50. Proprio grazie a queste indiscrezioni trapelate in rete si poté tranquillamente affermare che BlackBerry stesse certamente lavorando con TCL/Alcatel e che era quasi pronta al rilascio di un nuovo smartphone. Ora, a qualche mese di distanza, l’annuncio ufficiale che l’azienda canadese affiderà alla TCL Corporation la produzione e la vendita dei propri smartphone.

Nell’accordo di licenza a lungo termine BlackBerry concederà in licenza il suo software per la sicurezza e la suite di servizi, nonché relative attività a TCL Communication. Questa potrà progettare, produrre, vendere e fornire assistenza per gli smartphone BlackBerry venduti con questo marchio. Inoltre, TCL gestirà tutte le vendite e la distribuzione come un distributore globale di nuovi dispositivi mobili a marchio insieme a team di vendita dedicati.

Ralph Pini, Chief Operating Officer di BlackBerry ha affermato che:

TCL Communication è la scelta naturale per la licenza del software e del marchio BlackBerry su scala globale. Abbiamo collaborato con successo con loro sulla serie DTEK e siamo stati impressionati della loro progettazione, le fasi di sviluppo e la produzione hardware. Con la nostra competenza senza pari in sicurezza mobile e software a vasta portata, siamo sicuri che i prodotti a marchio BlackBerry sviluppati e distribuiti da TCL Communication sapranno soddisfare le esigenze degli utenti BlackBerry e ampliare la disponibilità dei prodotti BlackBerry in tutto il mondo.

Ad ogni modo ci sono alcune eccezioni in cui TCL non sarà il distributore di dispositivi a marchio BlackBerry come India, Sri Lanka, Nepal, Bangladesh e Indonesia.

Articoli Simili