Avvistato un nuovo smartphone BlackBerry equipaggiato con l’Exynos 7420

Il SoC Exynos 7420 è il primo chipset della famiglia Exynos, prodotto da Samsung, ad essere compatibile con l’elaborazione a 64-bit e, cosa ben più importante, è il primo ad essere stato realizzato utilizzando il processo produttivo a 14nm. Ma cosa c’entra tutto questo con gli smartphone BlackBerry? Di recente su GFXBench, nota applicazione dedicata alla misurazione delle prestazioni grafiche, ha rivelato un dispositivo firmato BlackBerry con codice identificativo STV100-1 ed equipaggiato con un SoC Exynos 7420 a 64 bit octa-core da 2.1GHz.

Avvistato un nuovo smartphone BlackBerry equipaggiato con l'Exynos 7420

Oltre a questo, sempre tramite GFXBench è stato possibile carpire ulteriori indiscrezioni circa il nuovo smartphone BlackBerry, come ad esempio un display da 5,1 pollici con risoluzione QHD, 3GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna e due fotocamere, rispettivamente da 16Mpx la posteriore e 5Mpx l’anteriore. Come per il BlackBerry Priv anche questo nuovo dispositivo eseguirà il sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop.

Trattasi del BlackBerry Vienna, dispositivo di cui si è iniziato a parlare subito dopo la presentazione del #Priv?

Articoli Simili