Anche il dipartimento Veterans Affairs USA utilizza i servizi AtHoc di BlackBerry

Durante il BlackBerry Security Summit, svoltosi qualche mese fa a New York, fu occasione per la società di Waterloo di annunciare di aver stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di AtHoc. Si tratta di un leader nelle comunicazioni di crisi su reti sicure. La sua piattaforma software consente agli utenti, ai dispositivi e alle organizzazioni lo scambio di informazioni critiche in tempo reale durante le operazioni di business continuity e di sicurezza di vita.

Anche il Dipartimento Veterans Affairs USA utilizza i servizi AtHoc di BlackBerry

AtHoc opera su qualsiasi dispositivo tra cui iOS, Android, PC e MAC, display digitali, radio, telefoni IP ed endpoint quali sirene, pannelli del fuoco e altoparlanti per aiutare le organizzazioni e le persone a connettersi e condividere le informazioni in tempi di crisi.

Di recente il dipartimento Veterans Affairs degli Stati Uniti ha rinnovato, per diversi anni, l’appalto per l’utilizzo dell’infrastruttura di servizi con AtHoc di BlackBerry per le sue comunicazioni di emergenza tramite cercapersone, telefono, fax e altro ancora.

Il sistema è noto come VA-PAS e viene utilizzato attivamente dal Veterans Affairs per gestire tutti i tipi di eventi di crisi, così come per le quotidiane operazioni. Il VA spera che AtHoc sarà in grado di razionalizzare le sue attività di risposta operativa, ed essere in grado di fornire, in tempo reale lo, stato di tutti gli utenti con estrema facilità.

Articoli Simili